Author Archive

Bevitori di idee a Montagliari

Bevitori di idee a Montagliari

(…) Non sappiamo ancora bene come “estrarre” questa energia – il nostro in fondo è stato poco più che un esperimento – ma è chiaro che nel potenziale simbolico del vinsanto ci sia tutto ciò che serve per ripartire. E per ripartire intendo anzitutto il farsi carico, coscientemente, delle responsabilità esistenziali che ci legano al nostro territorio. (…)

Montagliari, 13 giugno

Montagliari, 13 giugno

Il Vino e il santo Montagliari, sabato 13 giugno Trasmissione del documentario e dibattito con autore, esperti e produttori di vinsanto Il vino comunemente detto Vinsanto è l’espressione tradizionale di un intreccio di usanze e leggende profondamente legate all’immaginario di Toscana. Poco conosciuto all’estero e spesso ignorato nei winebar, è stato considerato fino ad epoca [...]

La Madonna del latte, Giovanni Battista e un Galgano «inedito» a Castellina in Chianti

La Madonna del latte, Giovanni Battista e un Galgano «inedito» a Castellina in Chianti

Il quattrocentesco affresco della Madonna del Latte con angeli e i santi Giovanni Battista e Galgano, attribuito alla bottega fiorentina di Bicci di Lorenzo e, recentemente, al Maestro di Signa suo allievo, è il bene culturale, di tipo artistico, più importante della comunità di Castellina in Chianti. Il più antico ad essere ancora presente nel luogo di origine, cioè nella chiesa del SS. Salvatore, e quotidianamente fruibile al pubblico.

Un documentario sul Vinsanto

Un documentario sul Vinsanto

Il vino comunemente detto Vinsanto è l’espressione tradizionale di un intreccio di usanze e leggende profondamente legate all’immaginario di Toscana. Poco conosciuto all’estero e spesso ignorato nei winebar, è stato considerato fino ad epoca recente la bevanda dell’accoglienza, del raccoglimento e della riflessione. Per comprendere più a fondo il valore esistenziale di questo «nettare» e della sua produzione l’autore si è concentrato sul territorio del Chianti avviando un’indagine particolarmente ispirata, caratterizzata dal contributo di aziende come Montagliari, Badia a Coltibuono e Monterinaldi, tra i più autentici protagonisti della storia del Chianti.

I viaggi astrali degli antichi e la nostra «fantascienza»

I viaggi astrali degli antichi e la nostra «fantascienza»

Secondo l’autore, lo stargate non è altro che una corruzione materialistica del «viaggio astrale» praticato nelle culture esoteriche dai mistici di tutti i tempi. Per «viaggio astrale» si intende quindi la credenza nel raggiungimento, attraverso l’estasi rituale, di dimensioni parallele (come l’oltretomba ma non solo) e l’assunzione d’informazioni inerenti al passato e al futuro.

Le Guerre degli Dei

Le Guerre degli Dei

Un mondo inesplorato, una viaggio oltre i confini della storia umana. Da oltre cinquemila anni India e Pakistan sembrano gelosamente custodire un passato dimenticato, un segreto racchiuso all’interno delle più antiche tradizioni che la storia umana conosca. Il viaggio ha inizio da una civiltà estremamente evoluta ma caduta nell’oblio, una cultura che lasciò ai posteri una imponente quantità di testi trasmessi in forma orale e confluiti successivamente nell’induismo (…)

Monte Rantoli. L’antico tempio, le cave di mischio

Monte Rantoli. L’antico tempio, le cave di mischio

La località di Monterantoli (o «Monte Martiri») si trova sullo spartiacque tra Val di Greve e Val d’Ema, nel nord dei territori del Chianti. I crinali di questi monti sono stati prediletti, già da epoca etrusca e fino a tempi recenti, da pastori, monaci e militari. La località di Monterantoli (o «Monte Martiri») si trova sullo spartiacque tra Val di Greve e Val d’Ema, nel nord dei territori del Chianti. I crinali di questi monti sono stati prediletti, già da epoca etrusca e fino a tempi recenti, da pastori, monaci e militari. La cima di nostro interesse è raggiungibile tramite alcuni antichi sentieri: la via più semplice è forse quella che ascende da La Panca (…)

Figli di Enea. Le origini delle città italiche

Figli di Enea. Le origini delle città italiche

Nella storia di ogni città esiste un momento tipico, d’importanza assiale, in cui la classe dominante, appropriandosi di frammenti di leggende e tradizioni popolari, determina le origini mitologiche degli antenati della cittadinanza. Si compie dunque una sorta di operazione di “restauro invasivo” in cui pezzi di passato (presunto o reale) sono riunificati dal “disegno delle necessità” e riaffermati in un affresco narrativo sorprendente quanto, dal nostro punto di vista, improbabile (…)

Editoriale [ottobre]

Editoriale [ottobre]

Pur essendomi alquanto appassionato alle tematiche trattate con Press & Archeos – dal punto di vista editoriale ma anche autoriale -, non ho mai smesso di osservare alcuni aspetti diciamo “sinistri” e calcolare alcuni pericoli che seguivano come un’ombra la mia attività e quella di altri colleghi o collaboratori (…)

Editoriale [settembre]

Editoriale [settembre]

Negli ultimi anni ho avuto modo di confrontarmi con una (…)

FEATURED LINKS

ADVERTISEMENT

Press&Archeos è un marchio Mediaframe, Firenze, p. iva 05886630481
Collegati - BlogNews Theme by Gabfire themes